Fuoriporta per famiglia

Era da tempo che volevo realizzare un nuovo fuoriporta per famiglia e visto che ora con l’arrivo di Cristian siamo al completo e che ormai ho preso un bel po’ di confidenza con la gomma crepla (se volete saperne di più cliccate su questo link), mi è sembrato esattamente il momento giusto

MATERIALE OCCORRENTE

1 foglio gomma crepla color carne, 1 foglio rosso, 1 celeste, e 1 verde pistacchio

Ritagli o anche mezzi fogli di crepla dei colori dei capelli delle persone che volete creare e del loro abbigliamento

Nastrino stretto rosso a pois

Nastrino largo giallo a pois

Tagliapasta lettere

Cartamodello famiglia

Colla a presa rapida

Colori a spirito

Forbici e riga

PROCEDIMENTO

Innanzitutto dovete trovare il modello che volete utilizzare, qui sotto ne potete trovare alcuni!

Io ho utilizzato l’ultimo, ritagliando i nonni, e stampandolo su foglio formato A4

Fuoriporta per famiglia Fuoriporta per famiglia Fuoriporta per famiglia

Nel mio caso avevo necessità di due maschietti, ma non trovando nulla, perchè nella maggior parte ci sono sia il maschietto che la femminuccia, mi sono semplicemente adattata non facendo le codine, e cambiando l’abbigliamento!

Ho recuperato un paio di cartoncini formato A4 da alcuni block notes che avevo, li ho incollati tra loro per creare un sostegno interno, di modo che non fosse solo gomma crepla che col tempo tende un po’ a deformarsi soprattutto se appesa.

Ritagliare due rettangoli celesti 30×21 e due triangoli rossi 30×20,5x14h

Fuoriporta per famiglia

Mettere il cartoncino perpendicolare al rettangolo come nella foto qui sotto, in modo che funga anche da sostegno al tetto, e incollarlo in mezzo ai due fogli di crepla celestiFuoriporta per famigliaFuoriporta per famigliaSuccessivamente incollare allo stesso modo il tetto poggiandolo leggermente sulla parte superiore del rettangolo celeste, e ritagliare l’eccesso di cartoncino che fuoriesce!

Fuoriporta per famiglia Fuoriporta per famigliaCreare i personaggi partendo dalla testa, mettendo in cartamodello sulla crepla color carne e con una matita calcare i contorni, di modo che restino impressi sul gomma, e poi ritagliarli

Fuoriporta per famiglia

 

Fuoriporta per famiglia Disegnare i volti con colori a spirito magari che abbiano la punta abbastanza sottile, ovviamente degli stessi colori che hanno realmente le persone che volete riprodurre

A mio marito ad esempio gli occhiali li ho fatti con la penna perchè i pennarelli erano troppo doppi e l’effetto della montatura doveva essere più sottile.Fuoriporta per famiglia

Per me che ho i capelli castano chiaro con i colpi di sole biondi, ho pensato di usare la base gialla ma di colorare i capelli di marrone, di modo che desse appunto questo effetto!Fuoriporta per famigliaPer le braccia ho tracciato le linee del cartamodello ma essendo singole, ne ho fatto due tenendo comunque conto della lunghezza del disegno.

Per i capelli dei maschietti visto che sia mio marito che mio figlio li portano un po’ a spina gli ho fatto tanti taglietti sia sulla parte superiore e a mio figlio anche sulla parte inferiore perchè ce li ha tipo frangetta corta!
Fuoriporta per famiglia

Ovviamente a mio figlio grande non potevo non fare il dinosauro sulla maglietta!Fuoriporta per famigliaFuoriporta per famigliaDopo averli allineati e centrati li ho incollati sulla casetta

Fuoriporta per famiglia

Con il tagliapasta dell’alfabeto che usavo per il cake design ho fatto la scritta “Casa Gasparre”  seguendo questa tecnica e l’ho incollata sul tetto sempre dopo averla centrata

 

Fuoriporta per famigliaCon del nastrino rosso a pois ho rifinito il tetto di modo che non si notasse il cartoncino all’interno

Fuoriporta per famiglia Fuoriporta per famigliaLo stesso nastrino mi è servito anche per appenderlo quindi ho incollato le due estremità sulla parte superiore del retro

Mentre sotto ho incollato del nastrino più largo a pois gialli e su di esso ho incollato un rettangolino di crepla verde, ritagliata a nuvoletta su cui ho scritto con un pennarello rosso “Benvenuti”Fuoriporta per famiglia

Fuoriporta per famigliaEd eccolo qui dopo averlo appeso con del filo di nylon trasparente, tipo quello per canna da pesca!

Fuoriporta per famigliaIo lo adoro perchè è molto allegro e colorato, ovviamente potete personalizzarlo in base al vostro gusto, farlo più grande o più piccolo, aggiungendo altri particolari, come dei fiorellini, oppure se avete degli animali in casa, insomma come tutte le cose create con le proprie mani si può variare all’infinito!

Inoltre se cliccate su questo link potete vedere cosa mi sono inventata per intrattenere il mio bambino, mentre completavo questo lavoro, con gli scarti della gomma crepla!

Se vi è piaciuto questo tutorial e volete continuare a seguirmi mettete mi piace alla mia paginetta Facebook, Piccole creazioni…grandi soddisfazioni! E se vi va condividete! Grazie!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.